Festa della Mietitura 2016

E’ con particolare soddisfazione ed entusiasmo che ho il piacere di presentare la seconda edizione della rinnovata “Festa della Mietitura” che dopo il successo del 2015 giunge quest’anno alla sua seconda edizione animando e coinvolgendo una parte importante della nostra comunità.
Grazie al grande lavoro del comitato organizzatore, a cui vanno sentiti ringraziamenti insieme a tutto lo staff dei collaboratori, è stato possibile rievocare questa bellissima tradizione che affonda le sue radici nella storia e nella cultura contadina che sono alla base della nostra identità.
Gli spazi intorno alla Chiesuola assumono ancora un’aria di gran festa, fornendo a tutti un segnale di grande coesione sociale all’insegna di una iniziativa che certa-mente contribuisce a migliorare la qualità del vivere comune, rievocando pezzi importanti della nostra storia. Raccontare il passato, coltivare la memoria e le radici della nostra giovane comunità, rappresentano un momento importante e fondamentale per una crescita sociale equilibrata.
Questo evento ha tutte le caratteristiche per veicolare all’esterno l’immagine di Chiesuola diversa da come spesso è presentata. Un territorio che vuole investire sulle proprie potenzialità e sui propri talenti, un territorio che sogna un futuro migliore. Con questa manifestazione dimostriamo come la Chiesuola non sia soltanto una via di transito ma sia, soprattutto, una comunità viva e partecipe.
Non si può non dedicare un pensiero di profonda gratitudine a tutti gli sponsor, senza il supporto dei quali sarebbe stata difficile la realizzazione della manifestazio-ne ed ai cittadini tutti che, con la loro preziosa compartecipazione, hanno rappresen-tato un potente incoraggiamento.
Per cinque giorni tutti noi saremo chiamati a dare il nostro contributo facendoci conquistare dalla suggestione e dall’atmosfera magica della festa. A tutti gli ospiti, i visitatori, va il benvenuto e l’augurio che la festa possa consentire loro di trascorrere momenti di gioia e spensieratezza accompagnando questi momenti con il necessario senso civico e rispetto dei luoghi.

Il Presidente

Vincenzo Valletta

Copertina_2016

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento